Richard Heidrich - MondoStoria

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Richard Heidrich

Biografie

RICHARD HEIDRICH nacque il 28 luglio 1896. Nel corso della prima guerra mondiale prestò servizio in fanteria. Dopo la guerra fece parte dei Freikorps, le organizzazioni paramilitari volontarie nate tra le comunità tedesche in terra straniera, e operò in Lituania. In seguito entrò nella Reichswehr e, nel 1936, si unì alla prima compagnia di paracadutisti e prese il suo brevetto effettuando i sei lanci richiesti. Nel gennaio 1939, promosso al grado di maggiore, venne assegnato allo stato maggiore della 7° Luftlandedivision. Nel 1940 prese parte alla campagna in occidente e di seguito, promosso al grado di colonnello, divenne comandante del 3° Fallschirmjager Regiment. In tale veste prese parte alla battaglia di Creta, e per il suo ruolo in quella campagna venne insignito il 14 giugno 1941 della Ritterkreuz (Croce di Cavaliere). In seguito. sempre al comando del 3° FJR, Heidrich prese parte alle operazioni all'Est (battaglia di Leningrado). Promosso al grado di Generalmajor, il primo maggio 1943 assunse il comando della 1° Fallschirmjagerdivision e in tale veste prese parte alle operazioni in Italia. Promosso al grado di Generalleutnant, per il suo ruolo nella battaglia di Cassino (nel corso della quale la sua divisione si ricoprì di gloria) venne decorato il 5 febbraio 1944 delle Eichenlaub ("foglie di quercia") sulla Ritterkreuz, e il 25 marzo seguente anche delle Schwerten ("spade"). Il primo novembre 1944 Heidrich assunse il comando del 1° Fallschirmkorps, che operava sempre in Italia, comando che resse fino alla resa del 2 maggio 1945. Heidrich morì il 22 dicembre 1947.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu