Heinrich von Vietinghoff - MondoStoria

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Heinrich von Vietinghoff

Biografie

Il futuro generale von Vietinghoff nacque a Mainz (Magonza) il 6 dicembre 1887 e divenne cadetto nella scuola dell'esercito nel 1898. Il 6 marzo 1906, all'età di 19 anni, entrò nell'esercito prussiano come aspirante ufficiale e un anno più tardi, il 27 gennaio 1907, divenne sottotenente nel Garde Grenadier-regiment. Allo scoppio della prima guerra mondiale divenne Truppenoffizier, e in seguito, nel 1915, entrò come capitano nello stato maggiore. Al termine della guerra, nel 1919, entrò nella Reichswehr, e nel 1921 divenne comandante di compagnia nel 9° Infanterie Regiment. Dal primo marzo 1926, con il grado di maggiore, entrò nello stato maggiore della 2° division di fanteria (Stettino). Nel 1929 venne trasferito al ministero della Guerra e il primo febbraio 1931 venne nominato tenente colonnello e gli fu assegnato il comando del 1° battaglione del 14° Infanterie Regiment. Il primo aprile 1933 fu promosso colonnello, e nel febbraio 1934 venne posto a capo dell'Abteilung Landesverteidigung (sezione difesa del territorio) dello stato maggiore del Kriegsministerium prima, e poi (dal 1935) della Wehrmacht, svolgendo servizio nello Stato maggiore operazioni della Wehrmacht. Il primo aprile 1936 venne promosso al grado di Generalmajor, e il primo marzo 1938 a quello di Generalleutnant. Il 24 novembre 1938 assunse il comando della neocostituita 5° Panzerdivision, che comandò nel corso della campagna di Polonia. Il 21 ottobre 1939 von Vietinghoff venne posto al comando del 13° Corpo d'armata, e il primo giugno 1940 venne nominato General der Panzertruppen. Dal primo novembre 1940 al 10 giugno 1942 comandò il XXXVI Panzerkorps e quindi la 9° Armata. Il primo dicembre 1942 venne posto al comando della 15° Armata, e il 15 agosto 1943 assunse il comando della 10° Armata in Italia. In tale veste von Vietinghoff contrastò con efficacia l'avanzata alleata lungo la penisola italiana. Resse il comando della 10° Armata fino all'ottobre 1944, quando assunse ad interim il comando del Gruppo d'armate C in sostituzione di Kesselring, rimasto ferito in un incidente. Al ritorno di Kesselring, nel gennaio 1945, von Vietinghoff fu inviato a comandare il Gruppo d'armate Kurland (29 gennaio 1945-10 marzo 1945); in seguito ( trasferito Kesselring al comando dell'OB West ) assunse definitivamente il comando del Gruppo d'armate C fino alla capitolazione nel maggio 1945.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu